top of page
  • Daydream

Perché come fotografo, non sono interessato alla bellezza



La bellezza sembra essere il criterio che guida il 99% delle foto che vengono fatte e pubblicate, soprattutto su Instagram.

È una società ossessionata dalla bellezza che è diventata quasi un emblema sociale. Bisogna essere belli a tutti i costi e li dove non arrivano i filtri e le app, arriva la chirurgia estetica.

Eppure una foto che ritrae la bellezza (sia maschile che femminile), se ci pensate, non è poi così interessante. E’ una foto uguale a milioni di altre. È una foto superficiale, prevedibile, che risponde ai dei canoni ben precisi. È una foto che ritrae chi ha perso il coraggio di essere diverso, di essere sé stesso.

Come fotografo, sono molto più interessato ad altri aspetti della vita: la nostalgia, lo stupore, l’allegria, la gioia, lo smarrimento.

Non mi interessa una foto dove la cosa più importante è che i soggetti vengano belli. I grandi brand (tipo Gucci), i grandi fotografi (tipo Jurgen Teller) questa cosa l’hanno capita già da tempo.

Prescindere dalla bellezza è qualcosa che richiede coraggio e autorevolezza ma secondo me vale la pena farlo. Voi che ne dite?


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page